Mangiare



 
Semplice semplice

La cucina della Tuscia rappresenta un connubio di antiche abitudini alimentari comprese fra la Toscana, l'Umbria e il Lazio.
Una cucina povera, composta da piatti legati al ciclo delle stagioni e da prodotti sani e genuini.

La cuoca all'operaGnocchi fatti a mano

Il mený della Locanda delle Cicale Ť un tripudio di brodi, zuppe di cipolle o di fave, di broccoli, acquacotte, minestre di legumi, polenta, lumache peperoncino e mentuccia romana, pesce d'acqua dolce, carni chianine biologiche, maialino, trippa con battuto di aromi, frittura di lattarini, cicoria di campo, misticanza, crescione, insalata d'acqua, verdure e frutti dell'orto, finocchietto e erba cipollina, frutta, semi.
La sfoglia viene ancora tirata a mano dalle due cuoche: degne di nota le pappardelle al sugo di cinghiale e il coniglio porchettato.

Il ristoranteIl ristorante

Cibi di un mený che vuole essere un omaggio ai quattro elementi naturali, accompagnati dall'olio extravergine d'oliva tipico della Tuscia, da uno splendido pane lievitato naturalmente con lievito madre.


Copyright 2005 - Locanda delle Cicale
Via Mezzagnone 00060 Canale Monterano RM - Italia tel/fax +39.06.99675122 info@locandacicale.com

English Deutsch Français